27 maggio 2018 – Solennità della Santissima Trinità

Tanto nella Bibbia quanto nei Vangeli non si parla esplicitamente della santissima Trinità. Questa espressione e il suo contenuto è stato determinato soprattutto nei primi secoli della storia della Chiesa per salvaguardare la bellezza, la ricchezza e l’armonia dell’Alleanza creativa, fedele e inesauribile di Dio nella storia.

L’amore vero in tutte le sue manifestazioni è creativo e unitivo:così il Padre ama e genera il Figlio, Gesù il Cristo, e insieme effondono lo Spirito santo che, con i suoi doni e i suoi frutti, orienta tutto al bene, alla verità e alla pienezza della vita. Con libertà e con gioia rinnoviamo una totale appartenenza a questi affetti.

don Paolo

Qui le letture: https://spl.ink/letture_27052018

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail