Catechesi 5a elementare

Pagina non aggiornata – Per informazioni chiedi a don Roberto o a Sr. Barbara

—————————————————————–

Proposta educativa 2011-2012 qui!

Prossimi appuntamenti:

Da lunedì 9 gennaio riprende l’apertura normale dell’oratorio, dalle 16.00 alle 19.00;

3, 4 e 5 elementare: da lunedì 16 gennaio riprendono le attività secondo i giorni e gli orari soliti, e da lunedì 23 gennaio riprendono le catechesi secondo i giorni e gli orari consueti (scarica il promemoria);

Appuntamenti passati:

Sabato 21 maggio 2011 i ragazzi dell’oratorio di quinta elementare si sono accostati per la prima volta al sacramento della Riconciliazione.

Questo gruppo di 55 tra ragazze e ragazzi, suddivisi in quattro gruppi, ha terminato con la celebrazione del sacramento il cammino di catechesi di quest’anno, il cui tema è stato il servizio ai fratelli. Il brano di Vangelo di riferimento è

Matteo 25, 31-40

31Quando il Figlio dell’uomo verrà nella sua gloria, e tutti gli angeli con lui, siederà sul trono della sua gloria. 32Davanti a lui verranno radunati tutti i popoli. Egli separerà gli uni dagli altri, come il pastore separa le pecore dalle capre, 33e porrà le pecore alla sua destra e le capre alla sinistra. 34Allora il re dirà a quelli che saranno alla sua destra: “Venite, benedetti del Padre mio, ricevete in eredità il regno preparato per voi fin dalla creazione del mondo, 35perché ho avuto fame e mi avete dato da mangiare, ho avuto sete e mi avete dato da bere, ero straniero e mi avete accolto, 36nudo e mi avete vestito, malato e mi avete visitato, ero in carcere e siete venuti a trovarmi”. 37Allora i giusti gli risponderanno: “Signore, quando ti abbiamo visto affamato e ti abbiamo dato da mangiare, o assetato e ti abbiamo dato da bere? 38Quando mai ti abbiamo visto straniero e ti abbiamo accolto, o nudo e ti abbiamo vestito? 39Quando mai ti abbiamo visto malato o in carcere e siamo venuti a visitarti?”. 40E il re risponderà loro: “In verità io vi dico: tutto quello che avete fatto a uno solo di questi miei fratelli più piccoli, l’avete fatto a me”.

I ragazzi faranno il sacramento della Confermazione e si accosteranno alla mensa eucaristica l’anno prossimo in tarda primavera, come prevede il percorso “sperimentale” seguito. Come impegno conclusivo si recheranno al Sermig di Torino Domenica 5 Giugno per consegnare i generi di conforto raccolti (vedi dettagli dell’iniziativa).