22 ottobre 2017 – Prima Domenica dopo la Dedicazione (anno A)

“La missione dice alla Chiesa che essa non è fine a se stessa, ma è umile strumento e mediazione del Regno di Dio. Dobbiamo preferire una Chiesa accidentata, ferita e sporca per essere uscita per le strade, piuttosto che una Chiesa malata per la chiusura e la comodità di aggrapparsi alle proprie sicurezze”.

Così afferma papa Francesco nella giornata missionaria mondiale, invitandoci ad essere ‘viandanti della fede’, felici di portare Gesù in ogni strada, in ogni piazza, in ogni angolo della terra. Accogliendo la sapienza e la potenza di Dio, capace di trasformare la vita, rinnoviamo l’impegno di assumerla e di donarla senza riserve.

Qui le letture: http://spl.ink/letture_22102017

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail