Corso Biblico 2017-2018

Che senso hanno il dolore innocente, le prove della vita, le tentazioni sataniche? Come si armonizzano con la misericordia provvidente del Padre?

Su questi e altri fondamentali temi è focalizzato il Corso Biblico 2017-2018, guidato dal biblista don Franco Manzi, che avrà inizio domenica 8 ottobre 2016.

Qui trovi il pieghevole illustrativo con gli appuntamenti e la scheda di partecipazione.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Corso biblico 2016-2017

6apostoli

 

Decanato di Baggio – Corso biblico con il prof. don Franco Manzi
LA CHIESA DELLE ORIGINI NEGLI ATTI DEGLI APOSTOLI

c/o Scuola Parrocchiale  “Madre Bucchi”  – Via Cividale del Friuli

 

 

Domenica 9 Ottobre 2016 – ore 15-18
1.«Ultimo fra tutti si fece vedere anche a me»
La vocazione e la missione di Paolo negli Atti e nelle sue lettere

Domenica 13 Novembre 2016 – ore 15-18
2.«Avvinto dallo Spirito, vado, senza sapere…»
Stile evangelico di discernimento e di comunicazione nella Chiesa secondo gli Atti

Domenica 11 Dicembre 2016 – ore 15-18
3.«Voi opponete sempre resistenza allo Spirito Santo»
Alcuni peccati dei cristiani delle origini secondo gli atti

Domenica 8 Gennaio 2017 – ore 15-18
4.I sette diaconi della Chiesa di Gerusalemme
Carità, parola e memoria di Cristo

Domenica 12 Febbraio 2017 – ore 15-18
5.«Riceverete la forza dallo Spirito Santo»
Il Vangelo dello Spirito

 

Scarica qui il volantino promemoria

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Incontro decanale sull’esortazione Amoris Letitia

incontro-decanale-al

 

 

Lunedì 26 settembre alle ore 21, presso il salone della Parrocchia Sant’Anselmo di Via Manaresi, sarà presente don Aristide Fumagalli che presenterà l’esortazione post-sinodale Amoris Laetitia.

E’ una occasione importante per conoscere meglio questo messaggio di Papa Francesco.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Avvisi di Domenica 18 Ottobre

20150329_120409Lunedì 19 ottobre alle 10 e alle 18 celebreremo la Messa per i defunti della parrocchia. Vi invitiamo ad essere presenti. Segnaliamo inoltre fin d’ora che lunedì 2 novembre sarà l’Arcivescovo a celebrare la Messa al cimitero alle 15.30.

Mercoledì 21 ottobre inizieranno in oratorio gli incontri della terza età. Vi ricordiamo anche gli appuntamenti settimanali con la Parola di Dio della sera del mercoledì e della mattina del giovedì in casa parrocchiale.

Domenica 25 ottobre sarà la giornata missionaria mondiale e faremo una raccolta per le missioni della diocesi. Il messaggio del Papa è riportato in sintesi sul nostro informatore, ancora a disposizione, e la veglia di sabato sera in sant’Eustorgio potremo seguirla sui canali 195 o 664.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Corso Biblico Decanale 2014-2015

Lampada per i miei passi è la tua parola, luce sul mio cammino.

«Perché cercate tra i morti colui che è vivo?»

E’ dedicato al tema della ricerca di Gesù nel Vangelo secondo Luca il nuovo ciclo di 5 incontri del consueto Corso Biblico Decanale, la cui edizione 2014-2015 prenderà il via domenica 5 ottobre 2014.

Il Corso è guidato da don Franco Manzi, docente di Sacra Scrittura presso la sede di Venegono del Seminario Arcivescovile di Milano, e si terrà presso la scuola “Madre Bucchi” di via Palmi ang. via Cividale del Friuli.

Tutti gli incontri avranno inizio alle ore 15:00 e si concluderanno alle ore 18:00.

Questo il programma:

Domenica 12 Ottobre 2014
1. «Gesù prese la ferma decisione di mettersi in cammino verso Gerusalemme»
Tappe del Vangelo secondo Luca.

Domenica 9 Novembre 2014
2. «Gesù cresceva in sapienza, statura e grazia»
Spiritualità della famiglia di Nazareth e crescita di Gesù.

Domenica 14 Dicembre 2014
3. «Ti dico la mia riconoscenza, o Padre…»
Preghiera riconoscente e figliolanza divina del Gesù secondo Luca.

Domenica 18 Gennaio 2015
4. «Siate misericordiosi, come è misericordioso il Padre vostro»
Centro della “buona notizia” del Gesù secondo Luca.

Domenica 8 Febbraio 2015
5. «Veramente quest’uomo era giusto!»
«Paradossi» della passione di Gesù secondo Luca.

Iscriviti anche tu. Basta un contributo di 10 euro. Clicca qui per scaricare il pieghevole con la scheda di iscrizione.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

21 settembre 2014 – 4a domenica dopo il Martirio di San Giovanni Battista

Continuando la contemplazione di Gesù, eccoci oggi dinanzi ad una delle sue rivelazioni: “Io sono il pane che dà la vita. Chi si avvicina a me con fede non avrà più fame, chi mette la sua fiducia in me non avrà più sete”. Nel dono dell’Eucaristia, annunciato in queste parole, troviamo un sostegno indispensabile per amare, servire e lottare per il bene.

“Noi siamo argilla e tu colui che ci plasma, tutti noi siamo opera delle tue mani”: facendo nostra la preghiera del profeta Isaia, chiediamo la grazia che, accogliendo Cristo nella Parola e nel Pane spezzato, la nostra esistenza sia unita alla sua sempre di più. Una fede convinta ci renda un segno vivo di Gesù e un pizzico di lievito di Vangelo.

don Paolo

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

14 settembre 2014 – Esaltazione della Croce

Il 13 settembre del 335 l’imperatore Costantino e sua madre Elena fecero consacrare a Gerusalemme la grande chiesa della Risurrezione, divenuta poi nota come “basilica del santo Sepolcro”, nel centro dell’antica e santa città. Il monumentale edificio ingloba ancora oggi al suo interno il piccolo colle del Calvario e il sepolcro di Cristo.

Il ricordo storico è superato dalla venerazione, iniziata il giorno seguente, della croce di Cristo, unico mediatore tra Dio e l’umanità e garante dell’indivisibile unità tra il cielo e la terra. Ogni anno, in questa data, la liturgia ci chiama a contemplare la grande umiltà del Figlio, ubbidiente al Padre, e a scegliere di opporre ad ogni male il dono di sé per amore.

don Paolo

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

7 settembre 2014 – 2a domenica dopo il martirio di San Giovanni Battista

In questo tratto dell’anno liturgico ambrosiano, ossia nel tempo dopo il martirio di Giovanni Battista, contempliamo il volto di Cristo, approfondendo la sua umanità e nel contempo il suo mistero. Egli si presenta a noi come immagine e rivelazione del Padre, che ama intensamente i suoi figli e vuole per loro comunione e pienezza di vita.

Guardando il Figlio, noi vediamo il Padre e comprendiamo che la sua volontà non è di giudicare ma di illuminare e di incoraggiare l’esistenza, secondo la promessa che ci è riferita oggi dal profeta Isaia: “Il Signore sarà per te luce eterna, il tuo Dio sarà il tuo splendore”. Aprendoci alla grazia, sempre disponibile, avviciniamoci al Signore con gioia.

don Paolo

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
1 2 3 4