15 agosto 2018 – Solennità dell’Assunzione di Maria

Per la forza di gravità che trascina anche lo spirito, il nostro sguardo è normalmente inclinato verso la terra e ciò che contiene. In vacanza riusciamo forse a guardare oltre i monti o il mare, a cambiare orizzonti. Il culmine festoso dell’Assunzione di Maria ci orienta a scrutare l’invisibile e il futuro, l’altezza e la profondità di Dio.

La sua concezione immacolata, la maternità divina, la grande ed eroica obbedienza della fede fino alla Croce, la sua presenza nella Chiesa degli Apostoli sono contenute in questo mistero glorioso. Anche la nostra esistenza, avvolta dallo Spirito e sulle orme di Gesù, renda gloria al Padre e si svolga totalmente nella sua volontà.

don Paolo

Qui le letture: https://spl.ink/letture_15082018

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail