21 gennaio 2018 – Terza Domenica dopo l’Epifania (anno B)

Un altro frammento di Vangelo in cui è evidente come Gesù sappia stare con amore accanto a chi lo circonda, prendendo un’iniziativa che supera ogni attesa e che sorprende gli stessi discepoli. L’amore del Signore intuisce e provvede, offre in abbondanza tempo, parole e pane per alleviare ogni fatica e ridare vigore.

La nuova epifania raccontata dal testo di Matteo fa risaltare la cura meticolosa che il Signore ha nei confronti di ciascuno e che si esprime nel mettere a proprio agio, nel condividere il cibo e nell’indicare percorsi di valore. Con la convocazione all’Eucaristia, noi pure ci riconosciamo nella provvidenza del Padre.

don Paolo

Qui le letture: https://www.spl.ink/letture_21012018

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail